Flash Serie A, non c’è elezione vicepresidente

Nulla di fatto all’assemblea della Lega di A dove le società dovevano eleggere il vicepresidente in sostituzione di Rosella Sensi. I presidenti, secondo quanto si è appreso hanno votato tre volte, ma senza che il candidato, il presidente del Genoa, Enrico Preziosi arrivasse ai 14 voti necessari per raggiungere il quorum. All’ assemblea erano assenti Roma e Fiorentina, mentre Zamparini (Palermo) e Cellino (Cagliari) hanno abbandonato i lavori per protesta, Zamparini:”Io e Cellino siamo persone coerenti, altri no”.

Notizie Correlate

Commenta