TORINO, IORI: “Attenzione a non sottovalutare il Cittadella”

Al termine dell’allenamento mattutino, si è presentato in sala stampa il centrocampista Manuel Iori che ha parlato della prossima sfida contro il Cittadella, squadra nella quale ha militato per tre stagioni: ”Sono stati tre anni meravigliosi che hanno lasciato ricordi importanti nella mia mente. Loro corrono e pressano, sono bravi sugli esterni e dovremo fare attenzione. Come dovremo giocare? Dovremo avere pazienza. Se ci metteranno pressione ci saranno più spazi e sarà meglio per noi. De Feudis al mio posto contro l’Ascoli? Ha fatto bene, una buona gara”. Iori traccia anche un bilancio di questi mesi di lavoro: ”Abbiamo fatto e stiamo facendo bene fin dal ritiro estivo”. Meggiorini? E’ un giocatore che conosco bene, ci darà una mano, ne sono sicuro. Ha un ottimo sinistro e da fuori area può far male, si sacrifica molto per la squadra”.Due trasferte esterne aspettano il Torino: ”Qualsiasi sarà il risultato non dovremo preoccuparci, dobbiamo continuare a fare come sempre. Bianchi sta cercando il gol ma ha capito che l’importante che qualcuno segni, ma non deve farne una malattia”.

di DARIO PICOTTO

Notizie Correlate

Commenta