Calcioscommesse Chievo “Ci tuteleremo nelle sedi opportune”

La società del Chievo, in riferimento alle notizie riportate dagli organi di informazione relative alle indagini sul calcioscommesse, ribadisce la propria estraneità alla vicenda. In una nota pubblicata sul portarle ufficiale si legge di “Avere dato mandato ai propri legali di avviare le azioni necessarie in tutte le sedi opportune per tutelare l’immagine della società, del suo presidente e del suo personale”. Il club veneto inoltre “Ribadisce inoltre di avere sempre operato nel pieno rispetto dei più alti valori di correttezza, di lealtà e di sportività che ne costituiscono gli elementi fondanti della sua storia”

Notizie Correlate

Commenta