Calciomercato Reggina, ESCLUSIVO/ Se parte Bonazzoli, Foti va su Piovaccari

Tra sorrisi e silenzi, nessuno si espone. L’idea di un valzer di attaccanti tra Padova, Reggina e Sampdoria è però nata, probabilmente non oggi ma già a dicembre. Il “promotore” sarebbe Lillo Foti, con Pasquale Sensibile messosi a disposizione. Rino Foschi si sarebbe trovato tra due fuochi, sapendo di avere in mano la patata più bollente. Infatti è il Padova a volersi, più di tutte, privare del proprio centravanti. Ovvero Daniele Cacia.

L’ex attaccante di Lecce e Piacenza era nel mirino della Sampdoria già la scorsa estate, prima che i doriani chiudessero l’acquisto di Federico Piovaccari. L’ex bomber del Cittadella ha deluso sotto la Lanterna, ed è finito nel mirino di una Reggina che lamenta l’astinenza di Emiliano Bonazzoli, che ha la moglie padovana…

Partendo dall’ultimo nome, la trattativa tra Padova e Reggina è concreta. Difficile che si chiuda in settimana: lunedì le due squadre si affronteranno a Reggio Calabria, e Bonazzoli di sicuro non vestirà nessuna delle due casacche, in quanto squalificato. Sembra però che il
ds Foschi si stia convincendo di prenderlo come sostituto del sicuro partente Cacia, che dopo le avances non concretizzatesi da parte del Siena, può sperare in un approdo in Liguria.

La Sampdoria si liberebbe volentieri di Federico Piovaccari, ma il potenziale acquirente, ovvero la Reggina, chiede una sorta di fio. La famiglia Garrone dovrebbe comunque accollarsi gran parte dell’ingaggio, con la punta che si trasferirebbe in prestito semestrale. Questo è il nodo principale della trattativa, e chissà che per superarlo, Foti non prometta uno sconto sulla futura cessione di Andrea Costa, attualmente alla Sampdoria in prestito.

Paolo Ficara

Notizie Correlate

Commenta