Gubbio-Padova, Daspo per sette tifosi del Gubbio e uno del Padova

E’ daspo per sette tifosi o sedicenti tali del Gubbio e uno del Padova in seguito agli scontri avvenuti il 10 dicembre scorso allo stadio Barbetti durante il match di campionato tra le due squadre. Il questore di Perugia, Nicolò D’Angelo, ha disposto questa misura. La polizia arrestò un trentenne ritenuto legato alla tifoseria organizzata del Padova, per resistenza a pubblico ufficiale. Per il giovane sono stati disposti tre anni di Daspo. Supportati da filmati video e dopo un’analisi di innumerevoli fotogrammi gli investigatori hanno accertato ulteriori responsabilità nei confronti del tifoso del Padova, denunciato con l’accusa di lesioni personali per avere colpito con un pugno al volto un tifoso del Gubbio.

Notizie Correlate

Commenta