Juve Stabia, presentati Cappelletti e Falcinelli. Ecco le loro sensazioni

Juve Stabia

 

In casa Juve Stabia è stato il giorno della presentazione per i primi due acquisti di questo mercato di gennaio, il difensore Daniel Cappelletti e l’attaccante Diego Falcinelli. Vediamo le loro sensazioni:

Cappelletti:”Mister Braglia mi conosceva già in quanto era venuto diverse volte a visionarmi ai tempi della Primavera del Palermo. Io sono un centrale difensivo, ma mi adatto a giocare anche come terzino destro. In questi primi giorni sto cercando di capire bene i meccanismi che vuole il tecnico e nella partita con l’Empoli è stato giusto che si sia affidato a giocatori già più rodati di me. Ho trovato subito un bell’ambiente, diverso da quello di Sassuolo, molto più caldo e mi fa piacere aver ritrovato vecchi compagni della Primavera del Palermo come Mbakogu e Davì e compagni della selezione di Serie B come Raimondi, Seculin e Biraghi”.

Falcinelli:”Sono felice di essere qua e mi fa piacere che il DS Di Somma abbia espresso un parere fondamentale per far si che io adesso vesta questa maglia. L’esperienza a Sassuolo in fatto di minutaggio non è stata buona, ma dai giocatori esperti che erano presenti in quella squadra ho imparato comunque tanto. Voglio conquistare la fiducia del mio nuovo mister attraverso il lavoro. Ho già avuto modo di verificare il calore della tifoseria nella partita di sabato e devo dire che lavorare con attorno un atmosfera del genere è fantastico. Il mio ruolo? Sono un attaccante di corsa, attacco gli spazi e mi adatto a qualsiasi partner. Sau? Grande attaccante che ha fatto un gol strepitoso contro l’Empoli”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta