Calciomercato Modena, ESCLUSIVO/ Fausto Pari ci racconta l’affare Ardemagni

Ardemagni

Il Modena è una delle squadre più attive sul mercato in questo momento. I canarini hanno piazzato il colpo questa mattina, quando hanno chiuso per Ardemagni. Abbiamo raggiunto, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, Fausto Pari ds della squadra emiliana.

Direttore, con Ardemagni rafforzate molto il vostro reparto offensivo…
“Direi proprio di sì. Dopo la partenza di Bernacci avevamo bisogno di fare qualcosa davanti, abbiamo quindi fatto uno sforzo importante per Ardemagni…”

Il Varese era in vantaggio, poi cosa è successo?
“Il Varese era in vantaggio perchè aveva parlato per prima con l’Atalanta. Sono persone molto corrette, sia Marino che il procuratore del ragazzo (Lombardi ndr), quindi dovevano aspettare di capire cosa fare con i lombardi. Stamattina hanno avuto un colloquio in cui si è capito che non potevano chiudere quest’affare. Allora siamo entrati in scena noi e abbiamo chiuso l’affare in un quarto d’ora”.

Ora che fare sul mercato?
“In entrata abbiamo già concluso tre trattativa. Signori ha già debuttato, poi Ardemagni e lo scambio per arrivare a Perticone. Ora aspettiamo e rimaniamo alla finestra per capire cosa fare nel futuro”.

Qual’è la situazione di Fabinho?
“Il giocatore è dell’Udinese quindi poi dovranno avere loro l’ultima parola sul come comportarsi. Diciamo che è in uscita, ma ora aspettiamo che torni dal Brasile”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta