Flash Calcioscommesse, Raffaele Cantone: “Federazione poco previdente…”

Ecco le parole, riportate da PadovaGoal, di Raffaele Cantone: “La giustizia sportiva in italiana funziona e fa il suo lavoro, anche meglio rispetto ad altre forme di giustizia. Sono gli organi amministrativi, la Federazione, ad essere stati poco previdenti. Non ci si rende conto che l’eccesso di importanza che hanno il denaro e gli affari e il voler trovare a tutti i costi altre forme di sostentamento, mette in secondo piano il gioco. Se si consente di far scommettere nelle partite di serie C, dove arrivano le briciole rispetto alla mole di denaro che interessa le categorie più alte, non possiamo meravigliarci che ci sia qualcuno che si venda una partita per una somma pari a quello che guadagna in due-tre mesi. Certe previsioni da parte di chi si occupa di certe questioni potevano essere fatte”.

Notizie Correlate

Commenta