Calciomercato Varese, ESCLUSIVO/ Ds Milanese: “Trattative in piedi con Siena e Torino per Carrozza. In entrata? Ci piacciono Sestu, Parravicini, Pettinari e Ardemagni”

Mauro Milanese

Il Varese è senza dubbio un’interessante outsider del campionato cadetto. L’ultima vittoria in casa della Sampdoria ha rilanciato l’umore degli uomini di Maran, mettendoli sotto ai riflettori. Ora in sede di calciomercato si proverà anche a rafforzare il gruppo sperando che partenze illustri, vedi Carrozza e De Luca, non ne danneggino l’assetto. E’ intervenuto, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, il ds Mauro Milanese che ha commentato il momento con noi.

Direttore, quanti progressi dall’arrivo di Maran…
“Con Mister Maran abbiamo cambiato rotta, con quelle tre vittorie di fila ci siamo subito spostati nella parte sinistra della classifica. I trentuno punti dopo 21 giornate sono indicativi, soprattutto se si guarda l’inizio del campionato”.

Qual è il vostro obiettivo in questa sessione di mercato?
“Importante è non rovinare gli equilibrio di questa squadra. Chi gioca deve farlo con entusiasmo per dire la sua. Poi sappiamo bene qual è la nostra realtà, al di là di situazioni particolari molti sperano che questo sia un trampolino di lancio. Come in estate continuiamo ad avere richieste interessanti e molti vorranno migliorare la loro situazione sia economica che tecnica. Non vogliamo peggiorarci. Anche in entrata comprare tanto per farlo non serve. Non dobbiamo fare danni e aiutare questa squadra a crescere ancora…”

Due nomi, De Luca e Carrozza…
“La situazione dei due ragazzi è diversa. De Luca è un giovane (classe 1991 ndr) e anche se non da titolare ha sempre dato tanto in campo. Cinque gol che forse proprio per questo valgono anche di più in base ai minuti giocati. Io dico che deve consolidarsi per poi puntare alla Serie A. Al 99,9% resta con noi. Carrozza? Abbiamo trattative in piedi con Siena e Torino, anche se qualcuno sta provando a inserirsi. Io però sarei felice se lui fosse motivato per arrivare in alto con noi, per sognare quel sesto posto”.

Quindi il ragazzo, almeno dalle sue parole, vuole partire?
“In estate abbiamo venduto i migliori, ritrovandoci in una situazione difficile. Ora vogliamo consolidare la categoria, cerchiamo quei 51 punti per fare altri raggionamenti. Speriamo quindi di trovare solo persone motivate, che possano dare ancora linfa a questo nostro progetto”.

In entrata cosa vi serve? Si parla di Ardemagni…
“In settimana abbiamo incontri con Siena, Torino e altre squadre per vedere se ci sono possibilità di scambi che accontentino società e calciatori. Speriamo di fare una campagna acquisti che ci possa migliorare”.

Parlavamo di Ardemagni, quali sono i giocatori che vi interessano?
“Ardemagni e Pettinari sono due trattative in piedi con l’Atalanta. Trattiamo anche Sestu e Parravicini col Siena. Con il Torino stiamo pensando se è possibile arrivare a qualche scambio. L’importante è avere gente motivata che ci aiuti nel centrare i nostri obiettivi”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta