Sampdoria, la crisi nelle ultime otto di campionato

Un digiuno di vittorie a dir poco preoccupante, una posizione di classifica davvero allarmante. La Sampdoria a secco di vittorie dal lontano 1 novembre 2011 (2-0 al Crotone) in queste ultime otto gare disputate ha collezionato la miseria di cinque pareggi e tre sconfitte, di cui due consecutive. Uno degli aspetti più drammatici, sportivamente parlando, è la assoluta carenza di reti che si è manifestata in questo segmento corposo di campionato. Se consideriamo infatti questi ultimi 720’ più i recuperi soltanto tre marcature sono state messe a segno dai blucerchiati. Sono tre i giocatori andati a segno: il difensore Volta a Bari, il centrocampista Bentivoglio e l’attaccante Pozzi rispettivamente contro Modena e Juve Stabia. Ora guardando all’immediato futuro la Samp dovrà per forza rimettersi in carreggiata, onde evitare di essere impelagata in una palude dove è più facile essere risucchiati e molto più difficile riemergervi. Ecco dunque le quattro partite del mese di gennaio dove la compagine genovese sarà impegnata: trasferte a Padova e Gubbio, impegni casalinghi con Livorno ed Empoli. Il ritiro anticipato sarà forse una delle ultime occasioni per guardarsi negli occhi e dare una sterzata ad un campionato che sta prendendo una piega che nessuno mai si sarebbe mai aspettato.

Notizie Correlate

Commenta