Verona, Lepiller: “Meglio di così non poteva andare, non mi rendo ancora conto di quanto è accaduto”

“Meglio di così non poteva andare, ancora non mi rendo conto di quanto è accaduto”. E’ pazzo di gioia Matthias Lepiller dopo il goal realizzato ieri contro il Modena. Il “francesino” ex Primavera della Fiorentina è stato buttato nella mischia da Mandorlini a meno di 10′ dalla fine sul risultato di 1-0 per il Modena e ha subito trovato il pareggio con un grande tiro di controbalzo. “Sono entrato in campo con l’obiettivo di dare tutto e basta, speravo di dare un contributo alla squadra, la cosa più importante sono i tre punti. Il primo goal fornisce sempre delle belle sensazioni, sono arrivato qui il primo settembre senza aver fatto la preparazione estiva, mi è servito un po’ di tempo per ritrovare il ritmo giusto. Per adesso sono contento dello spazio che mi ha dato il mister, cercherò di lavorare per averne ancora di più.
Dedico questo goal alla mia famiglia che mi ha aiutato nei momenti difficili, spingendomi a non mollare”.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta