Torino-Albinoleffe 0-0, le pagelle del lunch-match

Daniele Fortunato

Ecco le pagelle di Torino-Albinoleffe:
TORINO
Morello 7
: decisivo in almeno due occasioni, si riscatta dopo un inizio di partita difficile.
Darmian 6: ritorna dopo tempo in una partita importante, senza stra-fare gioca una partita negli schemi del suo ruolo.
Glik 6: al fianco di Ogbonna sta dimostrando di essere un’ottimo difensore, non solo per la categoria…
Ogbonna 6.5: capacità, voglia e grande serenità nelle giocate. Un difensore prontissimo per la Serie A!
Parisi 6: si alza molto, ma spesso con scarsa precisione. I suoi cross non sono come al solito telecomandati, ma riesce a spingere con continuità.
Iori 5.5: la sua qualità è una delle armi segrete di questo Torino. Un giocatore fondamentale per i granata, la differenza c’è e si vede. Si sente soprattutto quando a dieci minuti dall’inizio della ripresa viene espulso su un’ingenuità abbastanza grave che gli costa l’insufficienza.
Vives 6: preferito da Ventura a Basha garantisce più dinamismo e qualità. Buona prova…
Verdi 6: grandissima qualità per un ragazzo classe 1992, che però deve prendere il volo e cercare la continuità.
(58′ Basha) 6: porta ordine a centrocampo dopo l’espulsione di Iori.
Bianchi 5: non riesce a ritrovare il gol, che manca dal 15 ottobre. Partita ancora lontana dai suoi standard.
(84′ Ebagua) 4: entra per l’arrembaggio finale e si fa espellere per proteste davvero eccessive.
Antenucci 6.5: riportato al suo ruolo naturale da Ventura sfodera una prestazione al di sopra delle righe, svaria in continuazione sul fronte d’attacco. Non riesce a trovare la porta, tranne nell’occasione del palo.
Stevanovic 5: partita senza la solita qualità messa nelle giocate, spesso defilato e lontano dalla porta.
(70′ Surraco) 6.5: grande dinamismo e piedi interessanti, decisivo il suo ingresso anche se non ai fini del risultato.

All. Ventura 6.5: il suo Toro non è in giornata, forse affaticato dai carichi di lavoro della preparazione di Malta. Lui, tatticamente, fa tutto il possibile per provare a vincerla…
ALBINOLEFFE
Offredi 6
: nonostante il recupero di Tomasig, Fortunato lo manda in campo dimostrando di aver apprezzato le sue prestazioni. Lui ripaga con un’ottima gara, contro un avversario importante.
Luoni 6: prova attenta e molto concreta del difensore di Fortunato.
Lebran 6.5: partita molto precisa in marcatura su un avversario difficile come Rolando Bianchi.
Bergamelli 7: partita strepitosa al centro della difesa, con grande esperienza e bagaglio tecnico.
Piccinni 6: partita nella norma con grande entusiasmo.
Cristiano 6.5: gioca tra le linee con grande qualità, svariando su tutto il fronte d’attacco dietro a Cocco.
Hetemaj 6.5: ottimo a fare da perno lì davanti alla difesa, dimostra qualità importanti che lo proiettano verso un girone di ritorno importante.
(78′ Salvi) sv
Girasole 5: due gialli nell’arco di mezz’ora condizionano la gara dei suoi compagni, peccato perchè fino a quel momento il ragazzo aveva giocato anche bene.
Laner 6: prestazione altalenante, ma con buone qualità
Foglio 5.5: assente per gran parte della gara, si accende nella ripresa e fa ‘cacciare’ Iori.
Cocco 5: partita scialba e poco attenta quando gli si propongono buone occasioni. Esce all’inizio della ripresa.
(58′ Cissè) 5.5: non riesce a entrare in partita…

All. Fortunato 7: messo in difficoltà dal rosso di Girasole, gestisce davvero bene le difficoltà. Il suo Albinoleffe oggi ha giocato una grande partita…

M.F.

Notizie Correlate

Commenta