Sampdoria-Varese, Iachini: “I tifosi hanno ragione a contestarci”

Beppe Iachini

Ecco come è intervenuto Iachini a Mediaset Premium: “I tifosi hanno ragione, quando tu non riesci a fare la partita per motivi che vanno ricondotti alla mancanza di serenità. Nel primo tempo abbiamo sbagliato appoggi facili, creando situazione psicologica non facile. Non è che poi dobbiamo andare indietro senza fare le cose che prepariamo con spirito e mentalità durante la settimana. Siamo in grande crescita, ma poi oggi abbiamo dimostrato cose diverse. Sono rimasto sorpreso. Non siamo riusciti a fare la partita di qualità che volevamo per scardinare il Varese. Vediamo di risolvere la situazione”.

Sul mercato: “Se andiamo sui singoli bisogna vedere situazione su situazione. Può capitare una partita in cui si sbaglia. Poi c’è da andare a giocare le partite. Non si può pensare che il mercato sia una scusa. Si scende in campo e si devono fare prestazioni importanti, visto che ci sono ragazzi di qualità. Non ci sono riuscito le cose, poi sul mercato deciderà la società. E’ un momento in cui abbiamo assenti esperti che possono darci quel qualcosa in più, ma dobbiamo dare di più”.

Esonero?: “Queste non sono cose alle quali penso. Sapevo da arrivato che c’erano dei problemi, ci si aspettava di risolverli più velocemente, ci vorrà un pò di pazienza. Anche se capisco che i tifosi dopo molte delusioni di pazienza ne abbiano ben poca. Dobbiamo trovare la forza…”

Notizie Correlate

Commenta