Brescia, dopo 103 giorni di digiuno arriva la vittoria interna

Ci sono voluti 103  giorni per rivedere il Brescia vincere al Rigamonti. La compagine lombarda era reduce da una serie di sette partite interne senza successi, avendo ottenuto soltanto due pareggi e cinque sconfitte. Il tecnico Alessandro Calori, alla prima davanti ai propri tifosi, ha concesso il bis dopo aver ottenuto i tre punti in casa del Livorno. Nella partita odierna contro il Crotone ha esordito Luca Caldirola, proveniente dall’Inter.

Notizie Correlate

Commenta