Calciomercato Torino, ufficiale la cessione di Rubin al Bologna

Matteo Rubin

Mancava solo l’ufficialità per concretizzare un’affare di cui si parlava da tempo. Matteo Rubin lascia il Parma per tornare a Bologna, dove aveva giocato lo scorso anno. Il giocatore rimane comunque del Torino, che ha ceduto ai felsinei il ragazzo in prestito.

A favore dei rossoblu però un diritto di riscatto sulla compartecipazione. Matteo Rubin era esploso con la maglia granata nella stagione 2007/08, dimostrando grandissime qualità nel ruolo di terzino sinistro. Dopo tre anni in Piemonte era stato ceduto in prestito proprio al Bologna, dove aveva vissuto una delle stagioni più importanti e positive della sua carriera.

Di ritorno in estate il Toro aveva deciso di mandarlo di nuovo a giocare, puntando sull’esperto Alessandro Parisi. A Parma però in questa prima parte di stagione il ragazzo di Bassano del Grappa era sceso in campo solo quattro volte, alla fine è arrivata la decisione di mandarlo a giocare ancora in Emilia. Anche lì troverà la concorrenza di Archimede Morleo, ma magari alla fine Stefano Pioli deciderà di puntare proprio su di lui.

M.F.

Notizie Correlate

Commenta