Brescia, El Kaddouri: “Non avrei problemi a giocare tre-quartista, la Juve? L’ho solo letto sui giornali”

Omar El Kaddouri

“Con la partenza di Juan Antonio abbiamo perso un ottimo giocatore”. Apre così la conferenza stampa odierna Omar El Kaddouri; il giocatore belga di origine marocchina potrebbe essere la soluzione interna del mister Calori per sopperire alla partenza del giocatore argentino: “Se il mister mi farà giocare in quel ruolo? – ha proseguito El Kaddouri – Non lo so, non avrò alcun problema, se il mister mi farà giocare in quel ruolo sarò contento. Per ora il mister mi ha chiesto di non rientrare troppo in fase di possesso palla, e ha ragione perché ci sono già tre giocatori che agiscono in quella zona di campo, devo cercare di rimanere più vicino alla porta per essere più lucido al momento della conclusione. Non vedo grandi differenze tra Calori e Scienza, non abbiamo modificato molto il modo di lavorare e fino a questo momento non penso che il nostro problema sia stato la condizione fisica; abbiamo avuto molte assenze e squalifiche, ma siamo sempre stati in buona condizione fisica”.

Infine una battuta sul mercato, visto che El Kaddouri è uno degli uomini più ricercati in casa Brescia; per lui, in particolare, si parla di un futuro alla Juve: “So che si parla molto di me in ottica mercato, ma io sono un giocatore del Brescia e devo pensare solo alla mia squadra. Della Juve ho letto sui giornali, ma niente di più”.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta