Sampdoria, la società usa il pugno duro con i giocatori che non rientrano più nei piani

Pasquale Sensibile

 

La dirigenza della Sampdoria ha deciso di forzare la mano contro quei giocatori che non rientrano più nei piani della società e che sono sul mercato in attesa di acquirenti. In attesa di una cessione, tali giocatori non verranno più convocati e di fatto sono fuori rosa. Il DS Sensibile ha comunicato la decisione ai procuratori dei calciatori, che dovranno darsi da fare per trovare una nuova squadra ai propri tesserati. Questo è un modo per accelerare le operazioni e per dare un segnale a tutto il gruppo. I vari Accardi, Maccarone, Semioli e Fornaroli sono i primi a farne le spese, ma crediamo se ne aggiungeranno altri, man mano che si compierà la rivoluzione doriana.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta