Pescara, ESCLUSIVO/ Daniele Delli Carri: “Il nostro punto forte? Il collettivo”

Daniele Delli Carri

Il Pescara ha vissuto un 2011 dolce, soprattutto nella seconda parte dell’anno solare. Da quando siede Zdenek Zeman sulla panchina degli abruzzesi sembra che la squadra abbia trovato la qualità e la maturità per lottare ad alti livelli e per giocarsi un’inaspettata, almeno a inizio stagione, promozione.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com il ds Delli Carri, che ha commentato così: “Abbiamo chiuso il 2011 con una vittoria importante contro una squadra di altissimo livello. Abbiamo staccato di dieci punti la stessa, anche se in B non sono mai troppi, e questo ha giovato molto al nostro morale. Venivamo da due sconfitte e si pensava in un nostro calo.”

E pensare che mancavano Gessa e Cascione…
“Sì, ogni volta che manca qualcuno sembra che per noi possano arrivare sconfitte incredibili. E’ successo quando mancava Immobile, quando non c’era Insigne. Pensare che senza Capuano davano per spacciato il nostro equilibrio, invece abbiamo preso un gol in tre partite. Abbiamo dimostrato che l’emblema della nostra squadra è il collettivo”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta