Livorno, scoppia l’ennesimo caso Paulinho

Paulinho

 

Paulo Sergio Betanin, detto Paulinho, fa infuriare ancora una volta il Livorno. L’attaccante brasiliano non si è presentato alla ripresa degli allenamenti di avant’ieri poichè ha deciso di rimanere in Brasile fino al 1 gennaio, con 5 giorni di ritardo dalla scadenza prefissa. Se l’assenza del 28 dicembre era giustificata dalla società con un permesso, quella di ieri era totalmente inaspettata. Il DS Signorelli e il DT Perotti si sono messi subito in contatto con i suoi agenti, i quali hanno confermato la tesi del rientro in Italia del giocatore il giorno di Capodanno. Tra l’altro era già successo una cosa simile anche in estate, quando il ragazzo ritardò il suo arrivo per il ritiro. Se aggiungiamo le scarse prestazoni di questa prima parte di stagione, le tante squadre interessate e la voglia di cambiare aria espressa più volte dal giocatore, non sarà difficile prevedere un futuro lontano da Livorno per il pupillo del Presidente Spinelli.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta