Calcioscommesse, Gervasoni fa altri nomi di giocatori coinvolti

Carlo Gervasoni

 

Continuano gli interrogatori sul caso del calcioscommesse e spuntano ogni giorno nuovi nomi, saltati fuori dalle deposizioni delle persone interrogate. Questa è la volta di Carlo Gervasoni, ex giocatore di Piacenza, Mantova e Albinoleffe, uno dei principali accusati di questa seconda tranche dell’inchiesta ‘Last Bet’. A rischiare anche tanti nomi di giocatori militanti in Serie A, come Mauri della Lazio (nome già uscito nei giorni scorsi), Milanetto del Genoa, ma ora al Padova (tirato in ballo per Lazio-Genoa 4-2), Benassi e Rosati del Lecce, quest’ultimo ora a Napoli (per la presunta combine di Lecce-Lazio 2-4) e un manipolo di giocatori del Bari, che secondo Gervasoni erano d’accordo anche loro per alterare il risultato di Palermo-Bari finita 2-1, che sono Padelli, Bentivoglio, Parisi, Andrea Masiello e Rossi, i quali hanno tutti quanti cambiato casacca nel corso dell’estate scorsa.

Inoltre, l’ex difensore, parla di alcune combine che l’hanno visto coinvolto per partite di Serie B di due campionati fa e sono le stesse partite che erano venute fuori dalle prime inchieste. Tra i nomi coinvolti, sempre secondo Gervasoni, ci sarebbero anche Ruopolo e Narciso dell’Albinoleffe, rispettivamente ora al Padova e al Grosseto.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta