Calcioscommesse, Benassi “Tirato in ballo da persone che non ho mai visto”

L’estremo difensore del Lecce Massimiliano Benassi interviene sulla questione del calcioscommesse in merito alle dichiarazioni che lo hanno  coinvolto  “Non permetto a nessuno di mettere in discussione me stesso ne come uomo, tantomeno come professionista. Sono stato tirato in ballo da persone che non ho mai visto, con le quali non ho mai giocato contro. È una storia che mi ha procurato enorme fastidio e che sta segnando anche la mia famiglia” sottolinea il portiere salentino che si tutelerà da tali dichiarazioni  “Mi tutelerò mediante vie legali. Nessuno deve permettersi di mettere in discussione la mia onestà”. Il portiere Massimilano Benassi conclude con un auspicio “I tanti attestati di stima ricevuti mi hanno confortano»

Notizie Correlate

Commenta