Bari, nuovi sviluppi con il gruppo Meleam

Una nuova puntata si registra nella vicenda che coinvolge il Bari calcio e il gruppo Meleam. Dopo che la trattativa per l’acquisto della società biancorossa si è conclusa con esito negativo lo scorso 19 dicembre, questa volta si profila un possibile passaggio giudiziario. In una nota pubblicata sul portale ufficiale della squadra pugliese si legge tra le altre cose “L’On.le Antonio Matarrese facendo riferimento alla vicenda avente ad oggetto la proposta di acquisto avanzata dalla MELEAM e al comunicato stampa del 27 u.s., la cui surrettizietà emerge dalle numerose e clamorose inesattezze riferite, comunica di aver dato incarico allo Studio Penale dell’avvocato Aurelio Gironda di esaminare tutti gli atti finora formati e di valutare la sussistenza o meno dei presupposti utili a configurare il reato di tentata truffa contrattuale, con l’utilizzo di documenti falsi”.

 

Notizie Correlate

Commenta