Calciomercato Reggina, per la porta è in arrivo un ex mai dimenticato

Emanuele Belardi

 

Emanuele Belardi e la Reggina. Storia di un amore mai finito. Il portiere nativo di Eboli è da sempre legato ai colori amaranto. La sua carriera tra i professionisti è iniziata proprio con la maglia amaranto. Dal 1995 al 2004, tranne una piccola parentesi nella stagione 1997/1998 con la Turris, Belardi ha vestito la stessa casacca e con la Reggina ha esordito prima in Serie B, in un Reggina-Palermo 4-0 e poi in Serie A, il 19 dicembre 1999 in un Milan-Reggina 2-2 dove l’estremo difensore campano ha parato pure un rigore a Shevchenko. Erano i primi anni dei calabresi in Serie A dopo tanti anni di oblìo. Successivamente la carriera di Belardi si sviluppò attraverso le esperienze di Napoli, Modena, Catanzaro e soprattutto Juventus e Udinese, squadra dalla quale si è svincolato un mese fa.

Ora il possibile nuovo approdo alla Reggina sembra cosa fatta. Secondo quanto riporta il blog dell’esperto di mercato Alfredo Pedullà, gli amaranto, dopo aver ceduto alcuni esuberi, potranno tesserare Belardi che, a 34 anni, contenderà il posto a Kovacsik e Pietro Marino, in un ruolo che è diventato un rebus per il tecnico Breda.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta