Flash Calcioscommesse, ultras Atalanta chiesero conto del comportamento a Doni

Gli ultras dell’Atalanta chiesero conto a Cristiano Doni delle vicende che lo vedevano coinvolto nella combina di partite per le quali è stato arrestato. Lo si evince da un’informativa del servizio centrale operativo (Sco) della polizia, depositata agli atti dell’inchiesta sul calcioscommesse della Procura di Cremona nell’ambito della quale l’ex capitano dell’Atalanta è stato arrestato con altre 16 persone.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta