Flash Calcioscommesse, Erodiani: “Gli zingari dissero che la partita era Palermo-Napoli”. Altre due partite di A tirate in ballo

“Alle tre, tre e un quarto comunicarono che la partita era Palermo-Napoli“. Dalle migliaia di atti allegati all’inchiesta sul calcioscommesse della procura di Cremona, saltano fuori nuove partite di serie A che l’organizzazione criminale sgominata dalla polizia (e attiva in mezza Europa) ha tentato di manipolare, e se ci sia riuscita o meno è quanto stanno cercando di scoprire gli investigatori e gli inquirenti dopo aver concluso la seconda fase dell’inchiesta. A tirare in ballo la sfida tra rosanero e azzurri è Massimo Erodiani (arrestato nel giugno scorso) – durante l’interrogatorio di fronte al pm Roberto Di Martino. Un interrogatorio durato diverse ore nel corso del quale lo scommettitore ha citato altre due partite di Serie A: Napoli-Chievo e Inter-Chievo.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta