Ci saranno da effettuare ulteriori approfondimenti sulle presunte affermazioni di Carlo Gervasoni durante l’interrogatorio effettuato davanti ai Pm. Il calciatore del Piacenza infatti avrebbe tirato in ballo tre incontri di serie A dove si sarebbe materializzata l’attenzione dell’organizzazione. I membri di quest’ultima avrebbero cercato di corrompere diversi giocatori per alterare il risultato dei match. Se per Bari e Lecce gli investigatori avevano focalizzato la lente d’ingrandimento ciò non può dirsi per Lazio, Genoa e Palermo dove si dovranno approfondire diversi aspetti nel corso dell’interrogatorio. Nel complesso comunque si fa riferimento solo a sospetti su alcune squadre ma nessuna prova emersa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here