Sampdoria, le pagelle del girone d’andata

Angelo Palombo

SAMPDORIA
PORTIERI

1. Angelo da Costa 7: sono andati fino in Argentina, passando dall’Olanda, per portare un portiere a Genova quando avevano già un grande giocatore fra le mani. Quando Romero è fuori per la Nazionale questo ragazzo riesce a dimostrare tutto il suo valore.
20. Sergio Romero 6.5: prestazioni da ottimo portiere, che potrebbe fare la differenza.
44. Vincenzo Fiorillo sv

DIFENSORI
3. Andrea Costa 6.5: spesso impiegato a destra si è reso protagonista anche di ottime prestazioni.
5. Pietro Accardi 5.5: in difficoltà fisicamente non riesce a reggere botta, finendo tra le riserve in poco tempo.
6. Massimo Volta 6: a sorpresa uno dei migliori centrali di questa Sampdoria, gioca ad alto livello al centro del reparto arretrato
7. Paolo Castellini 5.5: una delle delusioni di questo girone d’andata, non riesce a trovare continuità nelle sue giocate.
28. Daniele Gastaldello 5.5: un altro di quelli che in B avrebbe dovuto fare la differenza e che fin’ora non c’è riuscito.
33. Andrea Rispoli 5: deludente sulla corsia sinistra, non riesce a tenere mai l’avversario perdendosi spesso in un bicchier d’acqua.
35. Jonathan Rossini 5.5: al fisico imponente che madre natura gli ha regalato non accompagna le giocate e la grande disponibilità che potrebbe mettere al servizio della squadra.

CENTROCAMPISTI
4. Marco Padalino sv

10. Pasquale Foggia 5.5: un giocatore dal grandissimo bagaglio tecnico, spesso frenato da una condizione non accettabile
11. Vladimir Koman sv
14. Pedro Obiang 5.5: partito forte viene accantonato per la superficialità delle sue giocate e per il passo da calcio prettamente spagnolo. Le qualità le possiede ma ha bisogno di una squadra che abbia il tempo di ‘coccolarle’.
17. Angelo Palombo 4: la più grande delusione di questo inizio di stagione, non riesce a giocare una partita da Angelo Palombo. Superficiale? Non calato nella nuova realtà? Le domande sono sempre le stesse, le risposte non ci sono.
18. Zsolt Laczkó sv
21. Roberto Soriano 6: alla fine Atzori aveva iniziato a preferirlo a Palombo e anche con buoni risultati, un ottimo giovane
23. Daniele Dessena 5.5: equilibrio ed esperienza in B non bastano, dovrebbe osare di più
25. Nenad Krstičić sv
77. Franco Semioli 5.5: partito forte si è eclissato dopo poche partite, senza riuscire a dimostrare le sue grandi qualità con continuità
81. Simone Bentivoglio 6: uno dei migliori in un reparto mediano troppo in difficoltà e senza grande continuità di gioco.

ATTACCANTI
9. Nicola Pozzi 6: uno dei migliori lì davanti, l’unico in grado di fare davvero male. Diversi problemi fisici ne minano la continuità.
16. Salvatore Foti sv
19. Bruno Fornaroli sv
22. Cristian Bertani 5.5: parte bene sulla corsia esterna, poi si spegne non ritrovandosi più in una squadra senza testa ne coda.
32. Massimo Maccarone 6: ignorato sia da Atzori che da Iachini, quando entra segna e tutti si chiedono perchè a gennaio debba partire.
90. Federico Piovaccari 5.5: il Pifferaio magico ha smesso di suonare, non segna più e fa brutte figure soprattutto dal dischetto. Dove è finito lo spietato bomber di Cittadella?

All. Atzori 5.5: in difficoltà sin da subito paga una situazione difficile da gestire. (SerieBnews.com lo ha intervistato in ESCLUSIVA il 20 settembre, CLICCA QUI per rileggere)
All. Iachini 5: se possibile peggio di Atzori fin’ora, non ha dato verve e scossa alla squadra con 4 punti in 5 partite.

TOP: Da Costa FLOP: Palombo, Piovaccari

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta