Pescara, le pagelle del girone d’andata

Lorenzo Insigne

PESCARA
PORTIERI
1. Carlo Pinsoglio 5: perde il posto nel Pescara e nell’Under, un inizio da dimenticare.
22. Luca Anania 6.5: strappa la maglia a Pinsoglio a suon di prestazioni e parate, un numero uno!
36. Andrea Cappa sv
57. Francesco Cattenari sv

DIFENSORI
2. Damiano Zanon 6.5: padrone della corsia destra e capo dell’equilibrio della difesa di Zeman, ottime prestazioni e continuità.
3. Filippo Petterini sv
5. Marco Capuano 6.5: una delle scoperte di questo Pescara che cresce al centro della difesa come negli altri reparti, Zeman regala all’Under (e alla Serie A?) un difensore completo e dal grande fisico.
6. Simone Romagnoli 6.5: un altro dei simboli del successo della difesa abruzzese, gioca con grande sicurezza e personalità.
13. Riccardo Brosco 6.5: non si abbatte anche se parte dietro Capuano e Romagnoli, ritagliandosi il suo spazio.
14. Antonio Balzano 7: uno dei protagonisti assoluti della partenza di questo Pescara, sulla corsia sinistra è una lama di coltello.
15. Antonio Bocchetti 6: ottimo ricambio in tutti i reparti di difesa.
16. Bruno Martella sv
28. Marco Perrotta sv
33. Loris Bacchetti sv

CENTROCAMPISTI
4. Emmanuel Cascione 7: il puntello di questo Pescara, a centrocampo è davvero un giocatore fondamentale. Uno su cui fare affidamento.
8. Romulo Eugenio Togni 6.5: Zeman lo preferisce a Verratti, un motivo ci sarà. Il brasiliano gli regala più equilibrio e il giusto passo per fare male.
10. Marco Verratti 6.5: decisivo nella vittoria contro la Sampdoria, quando Zeman gli affida le chiavi del centrocampo.
18. Gianluca Nicco 6: una buona alternativa nel puzzle perfetto di Zeman
20. Andrea Gessa 6.5: pronto a partire in estate, se non fosse stato per la pesante opposizione di Zeman che lo colloca lì a sinistra e non lo toglie più.
23. Moussa Kone 6: buon alternativa che Zeman si porta dietro da Foggia.
25. Angelo Corsi sv

ATTACCANTI
7. Danilo Soddimo 6.5: gioca tra le linee e risulta sempre utile come alternativa.
9. Marco Sansovini 6.5: tra tanti talenti il capitano non alza bandiera bianca, giocando con grande dinamismo e il piede del fenomeno. Buon quantitativo di gol.
11. Lorenzo Insigne 8: il folletto di questo Pescara, abile a giocare sia largo che accentrato, numeri d’alta scuola e un passo al di fuori della norma.
17. Ciro Immobile 7: il bomber del Pescara, prestato dalla Juventus che si sfrega le mani pensando al suo futuro. Un goleador di razza, bravo sotto porta e in tutti i modi che il calcio contempla.
19. Riccardo Maniero sv
21. Stefano Giacomelli sv
27. Daniele Sciarra sv

All. Zeman 7: artefice del miracolo Pescara, che ricorda in tutto e per tutto Foggia. E’ un grande conoscitore di calcio e le sue squadre fanno divertire, ora ha trovato anche l’equilibrio e se la gioca per salire in Serie A

TOP Cascione, Insigne, Immobile, Balzano    FLOP: Nessuno

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta