Calcioscommesse Albinoleffe, la società offre la propria collaborazione alla Procura di Cremona

L’ Albinoleffe ha conferito ai propri legali l’incarico formale per prendere immediato contatto con la Procura della Repubblica di Cremona, mettendosi a completa disposizione degli organi inquirenti in merito alle indagini sul nuovo filone del Calcioscommesse. I legali della società lombarda prenderanno contatto anche con la Procura Federale (Figc) per offrire la massima collaborazione da parte di tutti i tesserati della “Celeste”.

Nello stesso modo L’Albinoleffe ha dato mandato ai propri legali di operare sul doppio fronte, sia sportivo che penale, per agire nei confronti di chiunque abbia danneggiato la società lombarda, in quanto alcuni suoi ex tesserati sono indagati nell’operazione “Last Bet”.

L’Albinoleffe, con questa iniziativa vuole chiaramente tutelarsi rispetto a quelli che potrebbero essere gli sviluppi delle indagini sul Calcioscommesse illegale e oltre ad aver dichiarato la propria estraneità ai fatti, ha deciso di dichiararsi parte lesa.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta