Andrea Abodi, presidente della Lega calcio di Serie B, ha commentato così a ‘La Politica nel Pallone su Gr Parlamento, l’inchiesta sul calcioscommesse che oggi ha portato a 17 provvedimenti restrittivi e che coinvolge anche club del campionato cadetto:” Queste nuove inchieste sul filone del caclioscommesse portano grande amarezza che già abbiamo provatato di recente. Il fatto che siano pochi i soggetti coinvolti è solo una magra consolazione. Chiunque è coinvolto deve essere sanzionato ed espulso. Il calcio non può essere inquinato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here