Flash Brescia, inammissibile il ricorso dei lombardi..

L’Alta Corte di Giustizia Sportiva, ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato il 15 luglio 2011 dalla società Brescia Calcio S.p.a. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio, avverso il provvedimento emesso dal Procuratore Federale della FIGC in data 1° luglio 2011, con il quale si è disposta l’archiviazione degli atti del presente procedimento nei confronti dei soggetti appartenenti, all’epoca dei fatti, all’ordinamento federale. Dichiarato inammissibile anche l’intervento di Luciano Moggi, fa sapere il Coni in una nota.

Notizie Correlate

Commenta