Calciomercato Brescia, in entrata si lavora per un alleanza col Parma

Gino Corioni

 

Il Brescia nell’imminente mercato di gennaio dovrà principalmente vendere alcuni dei suoi giocatori più forti per poter fare cassa, visto che i liquidi a disposizione del Presidente Corioni sono pochi. Una volta risolti i problemi societari, potrà partire la campagna acquisti delle ‘rondinelle’. Secondo quanto riporta ‘BresciOggi’, il Brescia potrebbe dar vita ad una alleanza con una squadra di Serei A, il Parma del Presidente Ghirardi, bresciano doc. I nomi ipotizzati sono quelli di Blasi, Pellè, Nwankwo e Danilo Pereira, giocatori esperti e non che potrebbero dar nuova linfa alla rosa a disposizione dell’allenatore Calori. Inoltre si starebbe seguendo Bruno Vicente del Como, già allenato dal neotecnico bresciano a Padova lo scorso anno, e gli attaccanti Ardemagni, Granoche e Cacia, quest’ultimo in crisi a Padova. Tutte eventuali trattative da impostare una volta perfezionate alcune cessioni.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta