Pescara-Sampdoria, i precedenti tra le due squadre

L'attaccante del Pescara Ciro Immobile

Pescara-Sampdoria sarà l’ultima partita dell’anno in Serie B, ed è anche una delle più attese visti gli interpreti che scenderanno in campo (allenatori compresi).
Il Pescara metterà sul piatto della bilancia il gioco e il dinamismo, oltre alla voglia di riscatto dei suoi giovani, dopo un paio di passi falsi dovuti anche ad episodi arbitrali quanto meno dubbi.
La Sampdoria, invece, è alla ricerca della vittoria dopo 4 pareggi sotto la gestione Iachini, ed il tecnico di Ascoli vuole fare il colpaccio in un campo difficile come “l’Adriatico”, per fare un bel regalo di Natale a tutti i tifosi blucerchiati.
Fino ad ora le due squadre si sono affrontate 16 volte, e il bilancio totale vede in vantaggio la Sampdoria con 8 successi; due sono state le vittorie del Pescara e 6 sono stati i pareggi.
Il Pescara ospita la Sampdoria per la nona volta all’Adriatico, e negli otto precedenti il bilancio è in perfetta parità, con due vittorie a testa e 4 pareggi.
L’ultimo pareggio tra le due squadre c’è stato nel campionato 2000/2001, con la partita che si chiuse sul 2-2. La Sampdoria non vince in Abruzzo dalla stagione 1988/89, quando alla 13esima giornata del campionato di Serie A i blucerchiati si imposero per 2-0. Mentre nel campionato di B del 1999/00, il Pescara ha rifilato un secco 4-0 alla Sampdoria.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta