Brescia, Juan Antonio “Gioia doppia per gol e vittoria”

Il Brescia chiude il 2011 con la vittoria nell’anticipo di Livorno. La seconda rete delle rondinelle l’ha siglata Ignacio Juan Antonio talento argentino classe 1988. L’attaccante lombardo analizza situazione e match in terra toscana.“Ci dispiace per mister Scienza, ma ora abbiamo l’obbligo di guardare avanti. Il nostro dovere è seguire il nuovo allenatore Alessandro Calori in tutto e per tutto, per il bene del Brescia. Sono felice per la seconda rete consecutiva fuori casa, ma se la rete contro il Varese era stata per me una gioia a metà, perché poi non eravamo riusciti a portare a casa i tre punti, adesso è doppia per il mio gol di Livorno e per la vittoria della squadra

Notizie Correlate

Commenta