Bari, Torrente: “Vincere per regalare un felice Natale ai nostri tifosi”

Vincenzo Torrente


E’ stato protagonista della solita conferenza pre-partita, Vincenzo Torrente. Il tecnico dei galletti ha parlato alla vigilia della sfida casalinga contro il Vicenza: “Non sarà una gara facile, anche perchè in Serie B non esistono gare semplici. Dai miei ragazzi mi aspetto una conferma nel gioco e nel risultato. Vogliamo questa vittoria, vogliamo fare un regalo ai nostri tifosi, vogliamo regalare un felice Natale”.

Parole importanti quelle di Torrente per Cagni: “E’ stato il mio allenatore a Genoa. In un certo senso devo anche ringraziarlo visto che quando lui arrivò io ero fuori rosa. Reintegrò me e altri miei compagni e con lui ho vissuto una bella stagione. Questi però sono i ricordi, ora nonostante tutto l’affetto che provo per lui voglio batterlo”.

Quale squadra scenderà in campo: “Ancora non ho deciso, ci sono alcuni dubbi ma aspetto prima di scioglierli. Castillo? Ancora non è pronto per partire dal primo minuto, non bisogna dimenticare che non gioca da marzo dunque bisogna dargli tempo anche se quando è entrato ha comunque dato il suo contributo”. Una nota positiva per il Bari e per Torrente è l’infermeria svuotata: “Abbiamo recuperato qualche giocatore e questo mi permette di avere più scelta soprattutto a partita in corsa, il che è molto importante, visto anche quello che è successo a Brescia, quando ho inserito Stoian. Devo però considerare che chi è rientrato non gioca da un pò dunque dovrò fare delle valutazioni. “

Notizie Correlate

Commenta