Torino, in trasferta l’attacco granata non gira

Rolando Bianchi

Il Torino, contro il Pescara, ha ricominciato a segnare con continuità ritrovando i goal di un giocatore importante come Sgrigna, ma anche quelli dei centrocampisti (nell’occasione Basha e Vives). Se la formazione di Ventura è riuscita a ritrovarsi in casa, anche grazie a un avversario come il Pescara, che è andato all’Olimpico per giocarsela a viso aperto, dovrà cercare, adesso, di ripetersi anche in trasferta.
Lontano dalle mura amiche, infatti, i granata non segnano da ben 276′, da quando cioè, il goal di D’Ambrosio su cross di Zavagno valse la vittoria dei granata a Reggio Calabria. Poi da quella partita sono arrivati due pareggi a reti bianche contro Sassuolo e Crotone e la discussa sconfitta di Padova (1-0).
I granata sono chiamati a invertire la tendenza già a partire dalla prossima trasferta di Modena.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta