Sassuolo, ESCLUSIVO/ Marco Piccioni: “Boakye e Cofie per l’energia, io, Bruno e Noselli per l’esperienza”

Marco Piccioni (www.sassuolocalcio.it)

Il Sassuolo di Fulvio Pea è di sicuro la rivelazione di questo primo scorcio di campionato. Tra giovani talenti e giocatori esperti la squadra sta mostrando al campionato un buon gioco e un gruppo interessante, nonostante la flessione delle ultime giornate.

Abbiamo raggiunto, in ESCLUSIVA per SerieBnews.com, il capitano del Sassuolo Marco Piccioni.

Marco, cosa si prova a essere il capitano di questo gruppo?
“Per me è una soddisfazione essere il capitano di questo gruppi da tanti anni, dalla C2. Ci sono tanti ragazzi che insieme a me hanno fatto questo percorso di maturazione e ora siamo felici di dove siamo arrivati. Per me portare questa fascia è solo motivo di orgoglio”.

Cosa ha portato Pea rispetto alla scorsa stagione?
“Mister Pea ha portato prima di tutto la sua competenza, è molto preparato come allenatore. Ha ridato la fiducia che nello scorso anno avevamo perso. La cosa che mi ha colpito è la sua voglia di fare bene”.

Ci racconti il gruppo Sassuolo? Il giusto mix di giovani ed esperti?
“Siamo tutti ragazzi a cui piace giocare a calcio. Al di là dell’età abbiamo questo in comune”.

Quanto può essere importante l’esperienza di gente come te e Sasà Bruno?
“L’esperienza è sicuramente di aiuto a tutti questi giovani. Il Mister ci conta molto, fa riferimento su noi anziani. Diciamo che i giovani possono mettere le energie e noi l’esperienza in un giusto mix”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta