Modena, Bernacci salta la sfida da ex…un pò particolare

Marco Bernacci

 

Modena-Torino di sabato prossimo poteva essere anche la partita di Marco Bernacci, attaccante dei canarini, che però è fermo ai box per un piccolo infortunio che non gli ha permesso di scendere in campo nemmeno nell’ultima partita contro il Grosseto. Salvo miracoli dell’ultim’ora, non riuscirà ad essere presente neanche nel prossimo match. Ma per quale motivo Bernacci sarebbe stato uno dei protagonisti del match?

L’attaccante romagnolo lo scorso anno era tesserato per il club piemontese, in prestito dal Bologna, stessa formula in cui si trova adesso a Modena. Giocò la sua prima partita da titolare alla 1^giornata di campionato contro il Varese, match perso dalla sua squadra per 2-1 in casa, mangiandosi peraltro un gol facile facile a porta spalancata sullo 0-0. Dopodichè, il giorno successivo a questa gara, annuncia il suo ritiro temporaneo dai campi per motivi strettamente personali. La sua esperienza al Torino finirà lì.

Successivamente Bernacci rimane fuori per un anno intero e quest’estate, risolti i suoi problemi, decide di tornare in campo e lo fa proprio con la maglia gialloblù del Modena. Un vero peccato, per lui e per la sua squadra, che non possa giocare la gara contro il Torino. Sicuramente avrebbe avuto tanta voglia di mettersi in mostra contro un club che non ha potuto usufruire del suo apporto lo scorso anno. Finora il suo bottino in stagione parla di 16 presenze totali tra campionato e Coppa Italia, un gol e un assist.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta