Ascoli, ESCLUSIVO/ Lorenzo Pasqualini: “Vivo un momento molto positivo, voglio coronarlo con la salvezza”

Stadio Del Duca

Abbiamo raggiunto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com Lorenzo Pasqualini, terzino che si sta mettendo in mostra con l’Ascoli di Massimo Silva.

Ci racconti che momento vive Lorenzo Pasqualini?
“Sto vivendo un momento molto positivo, sto giocando con continuità e quindi sono contento per questo”.

Con Castori giocavi un pò di meno, con Silva sei praticamente titolare. Cosa è cambiato?
“E’ cambiato certamente il modulo, nel 3-5-2 di Silva sono esterno sinistro di centrocampo, ma all’occorrenza, quando la situazione lo richiede, torno in difesa. Mister Silva mi ha aiutato molto e mi ha dato fiducia”.

Quanto ci credi in questa salvezza?
“Ci credo io e ci credono tutti i miei compagni soprattutto alla luce degli ultimi risultati e dopo che il TNAS ci ha restituito tre dei sei punti di penalizzazione della vicenda calcio scommesse. Mancano ancora venti giornate alla fine del campionato e tutto può succedere. Credevamo nella salvezza nel momento in cui non arrivavano i risultati, figuriamoci ora”.

Raccontaci qualcosa di te… Con chi dividi la camera in ritiro, con quale ragazzo del gruppo sei più amico, come vivi i prepartita?
“Divido la stanza con Peccarisi, ci troviamo molto bene insieme. Vado d’accordo con tutti i compagni di squadra, ma quelli che frequento di più sono Ilari, che conosco dai tempi delle giovanili, e Ciofani. Vivo il prepartita con una certa tensione, per questo cerco di scaricare l’ansia ascoltando musica sul pullman nel tragitto che dall’Hotel ci conduce allo stadio. Ascolto per lo più musica rock, i miei gruppi preferiti sono i Queen e i Guns N’Roses”.

Nell’interpretazione del tuo ruolo c’è un giocatore a cui ti ispiri?
“Mi piace molto Javier Zanetti sia per caratteristiche di gioco che come persona. Lo ammiro molto”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta