Vicenza, Bari campo stregato: solo una vittoria al San Nicola nella storia

Vicenza

 

Campo stregato. E’ quello che si può definire lo Stadio San Nicola di Bari per il Vicenza. Nella storia dei due club, i confronti diretti nell’impianto pugliese sono stati 29, considerando solo le sfide tra Serie A, Serie B e Coppa Italia e solo una volta la squadra veneta è riuscita a portare a casa i 3 punti. E’ successo il 25 febbraio 1996, 15 anni e 10 mesi fa, quando i biancorossi batterono il Bari per 2-0 con reti dell’attaccante uruguaiano Marcelo Otero e del difensore centrale Giovanni Lopez, attuale vice di Reja sulla panchina della Lazio. Per il resto, 15 vittorie dei galletti (l’ultima il 9 settembre 2007 in Serie B, 2-0 con reti di Rajcic e Galasso) e 13 pareggi (l’ultimo il 13 febbraio 2009, 1-1 con reti di Caputo e Bjelanovic sempre in Serie B).

Insomma il Vicenza dovrà compiere una vera e propria impresa per espugnare un campo avverso, che nella storia rinomata di una squadra come quella veneta, è sempre stato prodigo di delusioni.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta