Padova-Torino, il precedente in serie B della “partita spezzatino”

Giuseppe De Feudis

Domani Padova e Torino scenderanno in campo all’ Euganeo per giocare gli ultimi 14′ di gioco rimasti dopo l’interruzione di due sabati fa a causa del blackout all’impianto elettrico dello stadio. Da quando è stata adottata la “norma spagnola” (ovvero di riprendere le partite dal minuto in cui sono state interrotte) non è mai capitato di giocare un match dal 76′. Nella stagione 2009/2010 c’è un precedente illustre di una partita interrotta e poi conclusa, quella tra Cesena e Sassuolo che giocarono gli ultimi 17′ dopo che il match era stato interrotto per neve. In campo nelle file del Cesena c’era l’attuale centrocampista dei granata De Feudis, che domani proverà per la seconda volta la sensazione di giocare una mini-partita: “Eravamo sullo 0-0 – ricorda De Feudis – ma noi prendemmo subito goal e perdemmo. La concentrazione sarà fondamentale in questi pochi minuti”.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta