Ascoli, morto ex calciatore bianconero colpito da meningite

Non ce l’ha fatta Vakaba Traorè, il calciatore della Civitanovese, e ex dell’Ascoli, colpito da un attacco di meningite di origine virale nell’ottobre scorso. Secondo quanto riporta l’ANSA, il ragazzo, originario della Costa d’Avorio, è morto nell’ospedale di Torrette, ad Ancona, dove era ricoverato in coma farmacologico dalla fine di Novembre. I genitori del giovane calciatore, che vivono a Montecatini (in Toscana), sono rimasti al suo capezzale fino all’ultimo.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta