Padova-Torino, Sottovia: “Nessuno ha chiamato in causa Enel, perché quei comunicati?”

Continua a tenere banco la partita Padova-Torino, con altri soggetti che vengono tirati in ballo. E’ sempre il Direttore generale del Padova Sottovia a parlare, mentre all’ Euganeo continuano i controlli sull’impianto elettrico dello stadio. Stavolta il Dg biancoscudato risponde ad Enel, che ha inviato, nei giorni scorsi, diversi comunicati per discolparsi di quanto avvenuto nel pomeriggio di sabato: “Non si è trattato di un guasto, ma di un’anomalia che è intervenuta successivamente e che è assolutamente imprevedibile. Tutti i rilevatori confermano che ci sono state correnti e interferenze anomale non imputabile all’impianto di illuminazione dell’ Euganeo. Non vedevamo la necessità di questi interventi di Enel, anche perché da parte nostra non è stata mai chiamata in causa”.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta