Reggina, D’Alessandro: “A destra dobbiamo pensare a difendere”

La prima stagione in Serie B si sta rivelando positiva per Matteo D’Alessandro. Arrivato alla Reggina all’ultimo giorno del calciomercato estivo, su consiglio di mister Breda che lo aveva notato nella Reggiana, l’esterno sta trovando spazio: «Devo migliorare i miei limiti, attraverso il lavoro settimanale. Voglio interpretare meglio la fase di possesso».

Il 22enne si è formato nel settore giovanile del Genoa, prima di andare a giocare con la Reggiana. Adesso si trova in comproprietà tra i grifoni e la Reggina. D’Alessandro era abituato a giocare nella difesa a cinque, ma si è subito calato nel nuovo modulo utilizzato contro la Sampdoria: «Abbiamo provato il modulo solo per una settimana, prima di giocare contro la Sampdoria, ma credo che tutti lo abbiano interpretato bene. È dall’inizio dell’anno che tendiamo spesso ad attaccare sulla sinistra, mentre noi a destra dobbiamo pensare molto alla fase difensiva».

Notizie Correlate

Commenta