Bari, Torrente:”Siamo stati troppo disattenti”

Vincenzo Torrente

 

Il Bari perde l’ennesima occasione per fare un balzo nei piani alti della classifica e nel posticipo di ieri contro il Cittadella si fa rimontare per due volte. Alla fine il risultato è 2-2. L’allenatore dei pugliesi Vincenzo Torrente commenta così la gara:”Alla fine è un risultato giusto, certo che sul 2-2 siamo stati molto ingenui visto che abbiamo preso un gol su contropiede per colpa della mancanza di attenzione e concentrazione. Stavamo ancora festeggiando il nostro gol in pratica. Nel primo tempo abbiamo fatto male, mentre il Cittadella ha giocato meglio di noi. Nella ripresa, anche grazie all’ingresso di Bogliacino che ci ha dato più qualità, ci siamo ripresi e abbiamo fatto bene. I fischi dei tifosi? Quando i risultati non sono all’altezza è giusto che fischino, certo che vedere il ‘San Nicola’ così vuoto fa un brutto effetto, per riportare la gente sugli spalti dipende tutto da noi e dai risultati che otteniamo. Questa squadra comunque ha anche delle attenuanti, i tanti infortuni e il fatto che molti giocatori vengono dalla Serie C. Ragazzi come Donati, Rivas e Bogliacino bisogna sempre che diano qualcosa in più degli altri, così come hanno fatto oggi”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta