Livorno, Novellino traballa. Vertice societario per decidere il futuro.

Aldo Spinelli

 

Il Presidente del Livorno Aldo Spinelli non ne può più. E’ stanco di vedere la sua squadra in palese difficoltà, con tre sconfitte nelle ultime tre partite con 0 gol fatti. Il tecnico Walter Novellino traballa e nella giornata di oggi ci sarà un vertice societario dove si parlerà della situazuione degli amaranto. A questo vertice parteciperanno lo stesso Presidente, il figlio Roberto, il vice-Presidente Siri, il Direttore Tecnico Attilio Perotti e il Direttore Sportivo Elio Signorelli. La questione principale è quella dell’allenatore e lo stesso Spinelli spiega il perchè:”Stimo molto il nostro mister, ma i risultati non stanno arrivando, la sua posizione è certamente in discussione. La squadra è senza grinta e sta precipitando sempre più giù. Vorrei sapere alcune cose, come mai giocatori come Meola, Prutsch, Siligardi e Piccolo non vengono presi in considerazione, come mai viene cambiata spesso la formazione e come mai la squadra è così nervosa, come dimostra l’espulsione di Schiattarella. Dopodichè prenderemo alcune decisioni”.

I nomi del possibile nuovo tecnico del Livorno sono tanti: da Lerda a Calori, da Beretta a Mutti e dalle soluzioni interne Perotti o Davide Cei, allenatore della Primavera.

E Novellino in tutto questo che dice? Il mister perugino vorrebbe anche lui poter dire la sua nel vertice societario perchè ”voglio mettere tutti al corrente di quello che sta succedendo secondo me. Io sto dando tutto me stesso per la squadra e per lanciare i giovani, come vuole la politica della società”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta