Grosseto, ESCLUSIVO/ Antonello Cuccureddu: “Una piazza dove mi sono trovato benissimo, tornerei con piacere”

Antonello Cuccureddu

Tra la grande sorpresa del gruppo si è dimesso dalla guida del Grosseto, Giuseppe Giannini. Ora è caccia al nome del nuovo tecnico dei toscani. Sono molte le voci che girano intorno a questo caso. Si è fatto subito il nome di Antonello Cuccureddu, poi si è parlato successivamente di Viviani, Lerda e anche di un possibile ritorno di Ugolotti.

E’ intervenuto in ESCLUSIVA per SerieBnews.com lo stesso Cuccureddu, che ha commentato con noi un’eventuale chiamata.

Mister, il suo nome è stato accostato al Grosseto. Come l’ha presa?
“Sono molto felice di questo. E’ una piazza che conosco e se fanno il mio nome vuol dire che ho lasciato un buon ricordo. Fa molto piacere”.

Ma lei è stato chiamato dalla società?
“No, fino a ora non mi ha chiamato nessuno. Starà al Presidente decidere”.

Tornerebbe a Grosseto?
“E’ una piazza importante, dove si lavora bene. Sarei molto felice di tornarci, visto che a Grosseto ho lasciato anche molti amici”.

Dopo una decisione così improvvisa di Mister Giannini, come si va avanti?
“La squadra deve andare avanti, poi la società deciderà cosa fare per la panchina. C’è un buon gruppo e la squadra può fare molto bene”.

Un commento sul goal di Sforzini?
“Sforzini è un valore aggiunto per la Serie B, queste giocate sono nel suo repertorio. Un ricordo speciale però va al mio capitano Consonni, che è ancora lì in campo”.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta