Livorno, Genevier: “Risento di un inizio al di sopra delle aspettative”

“Questa squadra deve dare una svolta al campionato a partire da sabato contro il Verona“.
Giocatore dotato di grande intelligenza tattica, il metronomo del centrocampo amaranto Gael Genevier è intervenuto ieri sera nella trasmissione “Amaranto” su canale 50. Il ragazzo ha ammesso di non essere al top nel rendimento.
“E’ stato per me un inizio di campionato forse al di sopra di quelle che erano le aspettative, arrivando
da un periodo di inattività’. Forse adesso ne sto risentendo un po’”.

Genevier è pronto anche all’eventuale turn-over purche’ a beneficiarne sia la squadra. Non e’ davvero
il modulo di gioco a mettere in difficolta’ il francese, che ammette come la posizione in campo  sia sempre secondaria alle motivazioni e al giusto approccio alla gara.

“Sono  soltanto numeri 3-5-2. 4-1-4-1 , ma se non hai la giusta concentrazione fai sempre fatica. Credo nella nostra determinazione di mettere in pratica tutto cio’ che il mister ci chiede durante gli allenamenti. Giocare dieci metri piu’ in avanti sarebbe meglio per me? Forse, ma il tecnico sa fare le sue scelte e spesso sono le migliori”.

A proposito del mister  Gael aggiunge: “Mi  piacciono le persone che dicono le cose in faccia, perchè così non si hanno mai dei malintesi”.

Simona Poggianti

Notizie Correlate

Commenta