Torino, Ogbonna:”Sono orgoglioso dell’affetto che i tifosi nutrono per me”

Angelo Ogbonna

 

Per presentare la spilla celebrativa dei 105 anni della Storia del Torino, il club granata ha voluto proporre come testimonial il difensore Angelo Ogbonna, che ieri ha assistito alla presentazione nello store granata in Piazza Castello. Più di 200 tifosi tutti per lui che ancora una volta gli hanno fatto sentire l’affetto che nutrono nei suoi confronti:”Per me è motivo di orgoglio e sono fiero di questo affetto che hanno loro per me -dice il giocatore anche della Nazionale italiana- E’ qualcosa di speciale. Io qua sto bene e in estate non ho esitato un attimo a rimanere qua, non ho rimpianti. Poi in futuro si vedrà, ma non chiedetemi nulla del contratto perchè non ci sono novità…L’obiettivo della gente è anche il nostro, insieme dobbiamo stare uniti per raggiungerlo, la strada è ancora molto lunga e non possiamo permetterci pause. Io un pilastro? Io e tutti i miei compagni lo siamo, uno solo non fa niente, siamo tutti leader in questa squadra, non mi piace l’autocelebrazione. Sto crescendo sempre più, il Toro mi ha dato tanto, anche l’esperienza col Crotone mi è servita tanto, ma ripeto, la strada è ancora lunga anche per me. Il Padova? Non cerchiamo rivincite rispetto alla passata stagione, pensiamo a questa, sarà una gara molto difficile, loro sono forti, ma anche noi lo siamo. Incontrerò anche il mio grande amico Lazarevic, lo socrso anno qua al Toro, non ho messaggi da mandargli anche perchè lo sento tutti i giorni, quindi…”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta