Ascoli-Bari, Vincenzo Torrente: “Penalizzati dall’espulsione di Bellomo esagerata”

Vincenzo Torrente

E’ amareggiato Mister Torrente, dopo la sconfitta di Ascoli. Il tecnico è rimasto rammaricato soprattutto dalle difficoltà emerse sul goal di Papa Waigo.

Queste le sue parole in conferenza stampa:

ESPULSIONE BELLOMO – “L’espulsione ha cambiato la partita, rimane decisiva. Il ragazzo mi ha detto che è stato spinto in barriera. Ritengo che comunque il secondo giallo sia stato esagerato”.

I 120 MINUTI DI GENOVA – “Non hanno pesato a livello fisico i 120 minuti di Genova, direi forse che ci hanno messo in difficoltà dal punto di vista nervoso e  psicologico”.

PASSI INDIETRO – “Non solo a Genova, ma anche prima, avevamo fatto molto bene. Oggi facciamo diversi passi indietro nel nostro ruolino di marcia. Sapevo che questa partita sarebbe stata difficilissima”.

Da Ascoli,
M.F. & R. A.

Notizie Correlate

Commenta